cebnews.eu

College Summit

PeerForward, in precedenza College Summit, è un’organizzazione nazionale senza scopo di lucro dedicata a trasformare le vite dei giovani a basso reddito collegandole al college e alla carriera. Nelle scuole superiori di tutta la nazione, PeerForward forma e distribuisce squadre di giovani e anziani influenti per guidare azioni chiave da parte dei compagni di classe che miglioreranno l’iscrizione e il successo post-secondari. Questo gruppo di studenti – Peer Leaders – fornisce alle scuole superiori la capacità aggiuntiva di cui hanno bisogno per garantire che tutti gli studenti ricevano le informazioni, l’orientamento e l’incoraggiamento di cui hanno bisogno per raggiungere le loro aspirazioni universitarie e di carriera. Per oltre due decenni, il servizio di accesso al college di PeerForward, unico nel suo genere, ha collocato più di 350.000 studenti di 500 scuole superiori sulla strada del successo scolastico e professionale. Le scuole partner hanno registrato aumenti dei tassi di iscrizione al college fino al 20% e tassi di persistenza universitari pari alla media nazionale per gli studenti di tutti i livelli di reddito.

Nel 1996, Keith Frome Ed.D, [[College Summit # cite note-1 | [1]]] J.B. Schramm [3] ha avviato un centro di educazione per adolescenti nel seminterrato di un centro sociale a basso reddito a Washington, D.C., [[College Summit # cite note-4 | [4]]] lavorare con studenti che avevano l’intelligenza, la resilienza e la grinta per avere successo al college e alle carriere, ma non sapevano come perseguire l’istruzione post-secondaria. Attraverso questo programma, hanno visto in prima persona come l’influenza di uno studente potrebbe spingere gli amici sulla strada per un’istruzione superiore. Hanno fondato il College Summit, ora facendo affari come PeerForward, rispondendo a una domanda semplice ma importante: “Chi è la persona più influente per un diciassettenne?” La risposta: “Un altro diciassettenne”. Da quella modesta esperienza e intuizione critica, PeerForward è cresciuto negli ultimi due decenni in un movimento nazionale sfruttando il potere dell’influenza dei pari per trasformare le vite dei giovani a basso reddito. Nel 2015, College Summit ha lanciato PeerForward, un’iniziativa costruita su decenni di esperienza e ricerche di terze parti su ciò che funziona realmente nelle scuole. Un saggio di Stanford Social Innovation Review, “Ridurre i costi per aumentare l’impatto” ha analizzato questo approccio innovativo per raggiungere dimensioni. Nell’anno scolastico 2017-18, 114 team di influenti allievi di undicesimo e dodicesimo livello formati da PeerForward si sono mobilitati per condurre campagne (eventi, coaching peer-to-peer, consapevolezza) per raggiungere 110.000 tra compagni e compagni di classe. Ricercatori indipendenti dell’Università di Pittsburgh hanno scoperto che le scuole superiori di PeerForward avevano un tasso di applicazione gratuita del 26% più alto per gli aiuti federali agli studenti [FAFSA] completando quelle scuole simili senza il programma. L’effetto: sbloccare circa $ 13 milioni in sovvenzioni e borse di studio per pagare la scuola.

Sin dalla sua fondazione, Frome, Schramm e Canty sono rimasti attivamente coinvolti in PeerForward. Nel 2015, Keith Frome è diventato il secondo amministratore delegato di PeerForward con una visione per ridimensionare l’impatto dell’organizzazione sull’accesso al college e sul successo sfruttando il potere del cambiamento guidato dagli studenti. Prima della sua nomina a CEO, Frome progettò e guidò la King Center Charter School, un innovativo K-8 sul lato est di Buffalo, New York, creando con successo una cultura universitaria tra gli studenti delle scuole elementari e medie a rischio di quella città . In precedenza, ha ricoperto il ruolo di preside della Elmwood Franklin School a Buffalo e assistente alla direzione della Browning School di New York City. J.B. Schramm, che è stato il primo CEO dell’azienda, attualmente presiede l’iniziativa Learn to Earn a New Profit, una venture philanthropy e un’organizzazione di innovazione sociale che fornisce finanziamenti e supporto strategico per aiutare le imprese sociali più promettenti a raggiungere dimensioni. PeerForward è un membro della coalizione di lunga data di New Profit e parte integrante del proprio portafoglio di sussidi. Derek Canty è anche fondatore di Winning Edge, Inc., una società con sede a Las Vegas che aiuta le persone, le università e le organizzazioni non profit a raggiungere la massima efficacia personale e organizzativa. Oltre a fornire formazione continua e coaching allo staff di PeerForward, agli studenti e alle scuole, ha anche svolto un ruolo fondamentale nella creazione dell’innovativo programma PeerForward.

PeerForward lavora con alcuni dei più grandi distretti scolastici in America, tra cui New York, Los Angeles, Miami-Dade e la contea di Prince George, MD. Questo ambito consente alle scuole partner di beneficiare delle migliori pratiche e storie di successo negli Stati Uniti.

Il consiglio di amministrazione di PeerForward comprende:

L’elenco di sostenitori di PeerForward include fondazioni, individui, società e categorie pubbliche e di investitori. PeerForward collabora con i finanziatori a livello nazionale e locale per supportare il modello PeerForward. Le partnership filantropiche possono assumere molte forme diverse, compreso il supporto limitato che finanzia Peer Forward in alcune regioni / scuole, a un più ampio sostegno che fondi PeerForward e il movimento peer-to-peer in generale. Altre collaborazioni includono il supporto in natura tramite il volontariato con Peer Leaders e hostin

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top