cebnews.eu

Lifeway

L’espressione lifeway è un termine tecnico abbastanza nuovo che non è ancora presente nei dizionari più generici e per il quale la maggior parte dei libri di testo usa ancora “stile di vita”. L’American Heritage Dictionary definisce una via di fuga come: “1. Un modo di vivere abituale, un modo di vivere 2. Un’abitudine, una pratica o un’arte: i tradizionali modi di vivere di una società tribale”. In diverse discipline, la via di fuga viene utilizzata nel senso della posizione ecologica degli esseri umani all’interno di un ecosistema più ampio – come una rete alimentare. È studiato dall’ecologia culturale, dalla linguistica antropologica e dall’antropologia culturale. La distinzione più semplice di solito tra i lifeways è quella tra il cacciatore-raccoglitore (compresi i pescatori) e quello del contadino (compreso il pastore, il pastore o l’allevatore) che addomestica la natura per allevare cibo e vestiti. Gli stili di vita urbani (scambi di relazioni o informazioni, produzione che richiede capitale infrastrutturale a portata di mano, ecc.) Sono studiati dall’economia urbana, ma sono anche tecnicamente di vita nello stesso senso di quello del cacciatore-raccoglitore e contadino.

*Stile di vita

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top