cebnews.eu

Quattro angoli (metodo di insegnamento)

The Four Corners è una delle tante strategie di insegnamento e apprendimento cooperativo. Questa attività è molto utile quando l’insegnante vuole sottolineare il fatto che non tutti nella classe hanno lo stesso punto di vista o che ci sono più soluzioni per alcuni problemi. Questo metodo di insegnamento consente agli studenti che normalmente non comunicano in classe di partecipare e comunicare con i loro colleghi.

In primo luogo, i quattro angoli della classe sono etichettati, sia con un foglio di carta o una vignetta. Ogni angolo avrà un’opinione, dichiarazioni scritte, ecc. Secondo, l’insegnante pone una domanda o un problema alla classe. Gli studenti riflettono sulla domanda senza discussione. È un’attività individuale fino a questo stadio. In terzo luogo, l’insegnante invita gli studenti a prendere posto in un angolo che si adatta meglio alla loro opinione annunciando “Corner”. Più tardi, gli studenti di ogni angolo condividono i loro punti di vista l’uno con l’altro, a coppie, o all’intero gruppo riunito in quell’angolo. Infine, l’insegnante chiede agli studenti di essere pronti a condividere le loro idee, riflessioni, lezioni, piani e opinioni con l’intera classe.

Quattro angoli è un metodo collaborativo di insegnamento e apprendimento che offre agli studenti una piattaforma per vari approcci cognitivi e affettivi. Questa strategia aiuta gli studenti a pensare ad un livello più alto, riflettere su ciò che hanno appreso in classe, esprimere opinioni in modo sicuro, imparare a criticare su vari argomenti, valutare determinate soluzioni e comunicare meglio. Questa strategia aumenta anche la responsabilità di uno studente al momento di formulare una conclusione o un’opinione.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top