cebnews.eu

Ritenzione degli insegnanti

La conservazione degli insegnanti è un campo di ricerca sull’istruzione che si concentra su fattori come le caratteristiche della scuola e la demografia degli insegnanti che influenzano il fatto che gli insegnanti rimangano nelle loro scuole, si trasferiscano in scuole diverse o abbandonino la professione prima del pensionamento. Il campo è stato sviluppato in risposta a una carenza percepita nel mercato del lavoro dell’istruzione negli anni ’90. Si ritiene che il logoramento degli insegnanti sia più alto nelle scuole a basso reddito e in settori altamente bisognosi come la matematica, la scienza e l’educazione speciale. Prove più recenti suggeriscono che la cultura e la leadership scolastica abbiano l’effetto più significativo sulle decisioni degli insegnanti di rimanere o di lasciare.

Ricercatori e responsabili politici hanno identificato alcuni punti in comune tra scuole e distretti che influenzano la conservazione degli insegnanti. Alcuni fattori scolastici sono fattori “push” che spingono gli insegnanti a lasciare la scuola o la professione attuale. Altri fattori scolastici sono fattori di “attrazione” che incoraggiano gli insegnanti a rimanere nella loro attuale scuola.

Alcuni fattori sono collegati agli insegnanti che lasciano le scuole o lasciano la professione prima del pensionamento. I ricercatori hanno utilizzato i dati dei distretti scolastici e le indagini nazionali degli insegnanti e delle scuole per dimostrare che esistono fattori comuni che spingono gli insegnanti a lasciare la scuola oa lasciare la professione. I fattori più significativi includono basso salario, problemi di comportamento degli studenti, mancanza di supporto da parte dell’amministrazione scolastica e incapacità di partecipare al processo decisionale. Gli insegnanti possono anche avere maggiori probabilità di andarsene se sono resistenti all’uso di curricula prescritti o sono scoraggiati dal modificare le loro istruzioni. Col passare del tempo, gli ambienti scolastici individuali influenzano l’attrito degli insegnanti più delle misure distrettuali come il salario degli insegnanti, i dati demografici degli studenti o le impostazioni urbane.

Altri fattori incoraggiano gli insegnanti a rimanere nella loro attuale scuola. Gli insegnanti hanno più probabilità di rimanere nelle scuole elementari rispetto alle scuole medie o superiori. Gli insegnanti che guadagnano almeno $ 40.000 all’anno hanno più probabilità di rimanere fino al quinto anno nella stessa scuola. Gli insegnanti rimangono più a lungo nelle scuole che hanno missioni in linea con la missione personale dell’insegnante. Una delle strategie di maggior successo utilizzate per mantenere gli insegnanti include il mentoring e il team di insegnanti. Altri sottolineano l’importanza che gli insegnanti siano trattati come professionisti fidati e che collaborano tra loro per soddisfare le esigenze degli studenti. Queste pratiche professionali possono includere individualità, creatività, grandi aspettative per gli studenti e creazione di comunità con tutor o colleghi. Gli insegnanti sono anche più propensi a rimanere quando riferiscono di essere soddisfatti della loro scuola. La posizione della scuola e i dati demografici degli studenti non sono fattori importanti nel respingere o allontanare gli insegnanti.

I ricercatori e i responsabili politici hanno anche raccolto informazioni sulla demografia degli insegnanti per capire meglio le scelte degli insegnanti di rimanere o lasciare le loro scuole. La maggior parte degli studi comprende la ricerca sull’età degli insegnanti e il genere, nonché le qualifiche degli insegnanti.

Gli insegnanti hanno più probabilità di rimanere nelle loro scuole se hanno un’età compresa tra i 30 ei 50 anni. Gli insegnanti con meno di 30 anni hanno più probabilità di spostare scuole all’interno di distretti, spostare quartieri o trasferirsi in altri stati per insegnare. Gli insegnanti più giovani spesso hanno ancora credenziali preliminari che consentono loro una maggiore flessibilità all’interno degli Stati, poiché gli Stati hanno spesso i propri standard di licenza e test standardizzati che scoraggiano gli insegnanti dal muoversi. Anche i giovani insegnanti hanno minori probabilità di essere investiti nei loro sistemi pensionistici e più propensi a spostare i distretti prima di scegliere un distretto che possa offrire uno stipendio più alto o migliori prestazioni e opzioni di pensionamento. Gli aumenti di stipendio possono attirare insegnanti più giovani in particolari distretti con la promessa di un pagamento più alto per l’insegnamento a lungo termine. La relazione tra eventi del ciclo di vita come il matrimonio o l’avere figli e il logoramento degli insegnanti può essere difficile da misurare, ma è probabile che gli insegnanti che abbandonano la professione abbiano avuto recentemente figli. Gli insegnanti con bambini sotto i 5 anni hanno sempre più probabilità di lasciare la professione. Anche il genere gioca un ruolo in questa tendenza: le giovani insegnanti di sesso femminile hanno più probabilità di lasciare i giovani insegnanti maschi. Anche le donne che abbandonano la professione hanno maggiori probabilità di tornare all’insegnamento rispetto agli uomini. Anche gli insegnanti con più di 50 anni hanno più probabilità di lasciare la professione, ma questo è generalmente spiegato dagli insegnanti che sono più vicini alla pensione.

I ricercatori stanno esaminando la preparazione degli insegnanti in relazione alla conservazione, compresa la qualità del curriculum dell’istruzione superiore e delle esperienze di insegnamento degli studenti. I mentori e le induzioni hanno dimostrato di aiutare gli insegnanti della prima infanzia e altri educatori ad adattarsi e rimanere nel lavoro. Gli insegnanti con migliori qualifiche accademiche, compresi i voti, i punteggi dei test, i titoli di studio e la selettività universitaria sono più propensi a lasciare la professione. Non vi è alcuna differenza maggiore di ritenzione tra gli insegnanti che hanno completato i programmi di preparazione tradizionali e gli insegnanti che hanno completato programmi di certificazione alternativi, come Teach for Ame

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top