cebnews.eu

Trentasei immortali di poesia

Sono un gruppo di poeti giapponesi dei periodi Asuka, Nara ed Heian selezionati da Fujiwara no Kintō come esemplari di abilità poetiche giapponesi. La più antica collezione sopravvissuta delle opere dei 36 poeti è Nishi Honganji Sanjū-rokunin Kashu (“Nishi Honganji 36 poets collection”) del 1113. Ci sono cinque poeti femminili tra loro. Gruppi simili di poeti giapponesi includono il periodo Kamakura Nyōbō Sanjūrokkasen (女 房 三 十六 歌仙), composto esclusivamente da donne di corte, e il, o Trentasei eroi dell’era Heian Immortals of Poetry, selezionati da Fujiwara no Norikane 藤原 範 兼 (1107- 1165). Questa lista sostituì un gruppo più vecchio chiamato Six Immortals of Poetry. Gli insiemi di ritratti (essenzialmente immaginari) del gruppo erano popolari nella pittura giapponese e in successive incisioni su legno e spesso appesi nei templi.

, composto nel periodo Kamakura, si riferisce a trentasei immortali femminili di poesia:

Ci sono almeno due gruppi di poeti giapponesi chiamati:

ja: 中古 三 十六 歌仙

* Rokkasen

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top