cebnews.eu

Dodici Apostoli d’Irlanda

I Dodici Apostoli d’Irlanda (noti anche come Dodici Apostoli di Erin, irlandesi: Dhá Aspal Déag na hÉireann) erano dodici santi monastici irlandesi del sesto secolo che studiarono sotto san Finiano (morto nel 549) nella sua famosa scuola monastica di Clonard Abbey a Cluain-Eraird (Eraird’s Meadow), ora Clonard nella contea di Meath.

L’abbazia di Clonard, situata sul fiume Boyne nella moderna contea di Meath, era una delle principali scuole monastiche della prima Irlanda cristiana. Durante il VI secolo, alcuni dei nomi più significativi nella storia del cristianesimo irlandese studiarono nel monastero di Clonard. Si dice che il numero medio di studiosi sotto istruzione di Clonard fosse 3.000. Dodici studenti che hanno studiato sotto St. Finian sono stati conosciuti come i “Dodici Apostoli d’Irlanda”. Questa tradizione è registrata nel 17 ° secolo, probabilmente basata su fonti più antiche. I dodici santi sono raggruppati come tali nel testo Dá apstol décc na hÉrenn (“I Dodici Apostoli d’Irlanda”, il moderno irlandese Dhá Aspal Déag na hÉireann). Il testo è conservato in un manoscritto appartenente a Michael O’Clery (Bruxelles, Bibliothèque Royale MS 2324-2340), datato 1629. Nella narrazione, i dodici apostoli d’Irlanda sono riuniti per una festa nella casa di San il fiore magico appare in mezzo a loro. Si decide che un viaggio verso la patria del fiore deve essere intrapreso da uno di loro, la scelta della persona viene determinata dal lancio di un lotto. Quando, tuttavia, il lotto cade sul vecchio Brendan di Birr, il suo omonimo più giovane Brendan moccu Altae va al suo posto. Brendan parte con molti compagni e subisce molte avventure, molto legate alla vita di Brendan.

* Dá apstol décc na hÉrenn, ed. Vedi anche pp. Xxiv-xxv (volume 1).

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top