cebnews.eu

Riferimenti culturali all’assenzio

L’eredità dell’assenzio come bevanda misteriosa, avvincente e che altera la mente continua ancora oggi. Anche se i suoi effetti psicoattivi e il trucco chimico sono contestati, il suo impatto culturale non lo è. L’assenzio ha avuto un ruolo importante nei movimenti artistici di impressionismo, postimpressionismo, surrealismo, modernismo, cubismo e nei corrispondenti movimenti letterari. La bevanda leggendaria è apparsa di recente nei film, nei video, nella televisione, nella musica e nella letteratura contemporanea. Il revival moderno dell’assenzio ha avuto un effetto notevole sul suo ritratto. Viene spesso mostrato come un liquido verde brillante che dimostra l’influenza degli sforzi di marketing contemporanei.

L’assenzio ha un ruolo ampiamente documentato nell’arte visiva del XIX secolo ed è stato spesso oggetto di molti dipinti di genere e nature morte del giorno.

* Absinthe è presente nel video di Dance With Me di Roger Shah.

Per quanto prominente fosse l’influenza dell’assenzio sull’arte visiva, è forse ancor più degno di nota nel contesto della letteratura del XIX secolo. Di seguito è riportato un breve elenco di autori importanti che hanno accreditato una parte del loro successo letterario alla bevanda.

* Dennis Wheatley incluse una sessione di assenzio nel suo romanzo sullo scoppio della Grande Guerra nel 1914, The Second Seal (1950). Wheatley è stato un commerciante di vini per molti anni, con un vasto assortimento di liquori e liquori, e ha sempre messo molte informazioni sull’argomento nei suoi libri. Il suo eroe, il duca di Richleau, è stato inviato dall’intelligence britannica in missione a Vienna. Deve sventare un complotto dalla Mano Nera per disturbare la pace dell’Europa, e quindi, naturalmente, deve concentrare i suoi pensieri: istintivamente, ha attraversato l’Anello fino a Sachers. Lì salì nella sua stanza, si sedette sul letto per un po ‘, poi chiamò il cameriere e ordinò un doppio assenzio. Quando è arrivato, ha aggiunto zucchero e acqua e lentamente ha bevuto il liquido opale. Non aveva più un calcio percettibile del succo di lime, o una miscela di tosse paregorica diluita che assomigliava al sapore, ma sapeva che aveva proprietà nascoste che avrebbero agito come una droga per schiarire e accelerare il suo cervello.

* Absinthe è uno spettacolo di successo a tema assenzio a Las Vegas.

* Nel romanzo visivo Umineko no Naku Koro ni, l’assenzio è la bevanda preferita da Kinzo. Era implicito che potesse averlo portato alla follia a causa delle sue presunte proprietà allucinogene.

* Don e Mike Show, con sede a Washington DC, ha una tradizione biennale di fare un intero spettacolo di quattro ore bevendo assenzio, completo di partecipazione del pubblico, interviste e un segmento di notizie.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top