cebnews.eu

Scuola supplementare

Una scuola complementare è un’iniziativa comunitaria per fornire ulteriore supporto educativo ai bambini che frequentano anche le scuole tradizionali. Spesso sono orientati a fornire insegnamenti specifici di lingua, cultura e religione per i bambini appartenenti a minoranze etniche.

Un movimento per le scuole integrative nere è iniziato in Gran Bretagna a metà degli anni ’60, prima tra le comunità afro-caraibiche e poi tra le altre comunità africane. Il movimento è emerso dal punto di vista che il razzismo stava trattenendo i bambini da queste comunità, e le scuole hanno principalmente affrontato due questioni: la fornitura di istruzione di base insieme a un programma culturale specifico. Il George Padmore Institute mantiene un archivio di materiale relativo a questo movimento.

Hoshū jugyō kō sono scuole integrative giapponesi in paesi esteri sviluppati supportati dal Ministero giapponese dell’educazione, della cultura, dello sport, della scienza e della tecnologia.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Scroll To Top